CERVELLO E CIBO - Scelte alimentari e opzioni etiche

Un crescente interesse nello studio dei rapporti tra comportamenti alimentari, meccanismi cerebrali e scelte cognitive ha permesso, in questi ultimi anni, di comprendere le motivazioni che sono alla base delle nostre scelte dietetiche, consentendo di verificare anche come ciò che mangiamo influenza in modo diretto non solo la nostra salute ma anche la plasticità neuronale che determina le nostre scelte cognitive ed etiche. L’analisi delle dinamiche che nascono dall’interazione tra cibo e cervello spiega anche le preferenze gastronomiche individuali, le abitudini dietetiche particolari e le culture alimentari tipiche di ogni popolo. Una nuova scienza, la neurogastronomia, apre oggi interessanti prospettive di ricerca in ambito medico anche sotto l’aspetto neuropsicologico e neuroetico.
Scarica Allegati